Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Nigella Lawson

Nigella Lawson - credito James Merrel - 2Prima di Nigella Lawson le donne in cucina volevano essere brave.
Oggi vogliono essere anche sexy.

Nigella, foodwriter inglese e conduttrice tv non ha rivoluzionato il “che cosa” mangiamo, ma il modo in cui cucinare e il suo significato. Ha riavvicinato le donne ai fornelli insegnando loro la ricetta per essere delle dee in cucina. E anche gli uomini hanno ringraziato.

Critica gastronomica e giornalista, Nigella Lucy Lawson ha pubblicato il suo primo libro nel 1998, How to eat, vendendo inaspettatamente 300.000 copie. Il successo planetario arriva però nel 2000 con How to be a domestic goddess (edito in Italia da Luxury Books come Delizie Divine) e, nello stesso anno, con la trasmissione televisiva di Nigella Bites, prodotta dalla BBC. In libreria diventa presto un’autrice da best-seller ma il suo meglio lo esprime in carne e ossa, flirtando con gli ingredienti e assaggiando voluttuosamente le sue creazioni davanti alla telecamera. Da cuoca casalinga ad icona sexy il passo è breve, diventa l’emblema del cosiddetto food porn e viene chiamata nel 2006 negli Stati Uniti per la serie Nigella Express. È subito boom di ascolti e il libro che raccoglie le ricette della trasmissione le fa toccare il traguardo delle 3 milioni di copie vendute.

A volte vorremmo smetterla
di essere donne post-moderne e post-femministe
e tornare ad essere semplicemente dee del focolare.
O sentirci come se lo fossimo.

Nigella Lawson

Innamorata dell’Italia, dove ha studiato e vissuto durante gli anni dell’università, Nigella dedica il suo ultimo progetto alla cucina del Bel Paese con il libro Nigellissima. Nel 2013 ha affrontato anche l’esperienza del Terzo Millennio, il reality show, come conduttrice a fianco di Antony Bourdain dello show The Taste, trasmesso sul network nazionale ABC – e già è in cantiere la seconda stagione.

Oggi Nigella è in onda in Italia sul canale satellitare Gambero Rosso con varie repliche e sul digitale terrestre su Real Time, con le puntate dell’omonimo show girato fra Firenze e Londra.

Nella sua carriera ha vinto una sequenza di premi, il primo dei quali, “Book of the year”, nel 1998 con How to Eat. Nel 2001, con How to be a domestic goddess (Delizie Divine) viene nominata “Author of the Year” nel British Book Award 2001. Ha vinto inoltre il “Cookery Book of the Year” per il Guild of Food Writers e, sempre nel 2001, si è aggiudicata il titolo di “Best Television Food Show” durante i World Food Media Awards.

Con Luxury Books, in lingua italiana, ha pubblicato:

Delizie Divine (2010)
Nigella Express (2011)
Nigellissima (2012)

Eletta da Vogue regina delle donne curvy, Nigella incarna quello che per gli uomini dovrebbe essere il cibo, la tavola e l’universo femminile, rendendo irresistibile e sensuale il piacere di mangiare. In un mondo ossessionato dalle diete, Nigella insegna che non c’è niente di più sexy di una donna amante del cibo.

Ha un sito personale sempre aggiornato ed è molto attiva su Twitter: seguila!

Be Sociable, Share!

Comments are closed.