Loading the content... Loading depends on your connection speed!

BILL GRANGER

Bill_GrangerGiovane, carino, molto occupato. Bill Granger è lo chef più famoso d’Australia, eppure autodidatta, ha sei ristoranti che portano il suo nome in quattro continenti ed è un padre di famiglia. Foodwriter affermato e columnist di riviste internazionali, la sua fortuna è iniziata con due uova strapazzate.

Tutti a Sidney si ricordano ancora la fila interminabile e fino a tarda notte per l’inaugurazione del primo locale di Bill. Era il 1993 e il cognome Granger non diceva ancora nulla ai suoi concittadini. Ma la voce che in quel ristorante sulla spiaggia appena aperto le uova strapazzate e le colazioni fossero qualcosa di speciale si era sparsa in fretta, e a distanza di un decennio il passa parola non sembra ancora essersi fermato.

Stare a letto mangiando french toast
con la persona che ami
è l’inizio di giornata più romantico.
Nella colazione c’è un’intimità
che non può essere ricreata nemmeno nel ristorante più costoso.”

Bill Granger

Bill è figlio di un macellaio, ha studiato arte e la prima volta che è entrato in una cucina aveva diciotto anni, come lavapiatti. Autodidatta, si è fatto strada fino a diventare uno chef affermato, e poi un punto di riferimento della nuova cucina australiana.
Oggi ha sei ristoranti fra Australia, Giappone, Regno Unito e Hawaii, e protagonista di tre trasmissioni tv di successo.
Sposato con al moglie Natalie  ha tre bambine, Edie, Inès e Bunny. Vive fra Sidney e Londra, dove ha aperto il suo ultimo ristorante a Notting Hill.

L’uomo che tutte le donne vorrebbero in cucina.

Il suo piatto più famoso, apprezzato e copiato, le uova strapazzate (semplici o gourmand e sempre inserite in diverse varianti nei suoi libri) e in generale tutte le ricette della colazione e del brunch. Il suo stile è stato definito australian-simply: un mix (tipico della sua terra) di tradizioni mediterranee e mitteleuropee, con influenze asiatiche.
La cucina dei suoi ristoranti, moderna, fresca e veloce, è quella che si ritrova nei suoi libri, 9 best-seller con quasi in un milione di copie vendute.

Con Luxury Books, in lingua italiana, ha pubblicato

Un uomo in cucina (2005)
In cucina con Bill (2006)
Un uomo in cucina tutti i giorni (2007)
7 giorni in cucina (2008)
Cucinare in relax (2009)
Che cosa mangiamo oggi? (2009)

Per seguirlo da vicino si può leggere la sua rubrica su The Indipendent, dove ogni settimana dispensa consigli e ricette di stagione, o consultare il suo sito internet ufficiale (dove si può prenotare anche un tavolo).

 

 

Be Sociable, Share!

Comments are closed.